Antonio Razzi: “Io già vado a dormire in un albergo a una stella…”

Da Repubblica.it:

ROMA – Rieletto per miracolo, Antonio Razzi stringe i pugni come per difendere il biglietto della lotteria che si è ritrovato tra le mani: “Grillo propone di ridurci lo stipendio a 5 mila euro lordi. È impossibile, a meno che non andiamo a dormire in un sacco a pelo. Oppure possono ospitarci i grillini a casa loro…”. L’uomo che salvò Silvio Berlusconi nel 2010 contesta in Transatlantico la linea del leader del M5S: “Io già vado a dormire in un albergo a una stella che ha appena appena il bagno. Mi adatto perché vengo dal mondo operaio, altrimenti non mi rimane una lira. Ma chi è stato imprenditore come fa?”. La domanda rimbomba in Parlamento, tra deputati appesi al filo di consultazioni complicatissime. E innervosisce: “A un grillino ho detto: ‘Non è che viviamo al paesino, qui si paga anche l’aria. Prima di fare queste proposte state sei mesi a Roma, poi ne riparliamo’”.

Già fa fatica con 12 mila euro, eccheccazzo!

4 pensieri su “Antonio Razzi: “Io già vado a dormire in un albergo a una stella…”

Lascia un commento. La tua opinione è importante.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...