Il fenomeno Hikikomori

Definizione

Il termine “hikikomori” – il cui significato letterale è “isolarsi”, “stare in disparte” – è stato coniato in Giappone dal dottor Tamaki Saito, Direttore Clinico del Sofukai Sasaki Hospital di Chiba, ed è da allora utilizzato per descrivere un preoccupante fenomeno sviluppatosi nel paese del Sol Levante: indica coloro che hanno volontariamente deciso di ritirarsi dalla società e vivere all’insegna della totale solitudine, rinunciando a qualsiasi interazione sociale, non importa quanto superficiale, per un periodo non inferiore a sei mesi.Gli hikikomori sono, nella stragrande maggioranza dei casi, giovani di sesso maschile di età compresa tra i 15 e i 30 anni, che vivono confinati nella propria stanza, in casa dei genitori, e non intrattengono rapporti umani di alcun tipo con nessuno, neanche coi propri familiari. Durante il periodo d’isolamento,gli hikikomori conducono una vita parallela sulla rete, frequentando chat e community online, giocando con videogame, guardando la televisione e leggendo fumetti (manga).
La stranezza di questo fenomeno è dovuta al fatto che un Hikikomori può isolarsi anche per un decennio intero. Mentre il livello del fenomeno varia su una base individuale, nei casi più estremi alcune persone, infatti, rimangono isolate per anni o anche decenni. Non è raro, in ultimo, che un Hikikomori si rifiuti di andare a scuola.

2 pensieri su “Il fenomeno Hikikomori

Lascia un commento. La tua opinione è importante.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...