DAVID ALAN HARVEY: UNO DEI MOSTRI SACRI DELLA FOTOGRAFIA

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nato a San Francisco nel 1944, ha trascorso i primi anni della sua vita con i genitori in Virginia. Ha cominciato a fotografare all’età di 11 anni con una Leica acquistata con i soldi guadagnati consegnando i giornali nel suo quartiere. A vent’anni, già realizzava reportage sociali impegnati, come il lavoro in bianco e nero su una comunità afroamericana della Virginia. Forte di uno stile molto personale e innovativo, basato su un uso magistrale del colore e una grande attenzione per la composizione, Harvey  “ cerca di fotografare l’umanità nel suo quotidiano, col desiderio di far apparire tutto il lirismo della nostra esperienza comune. Con il mio apparecchio fotografico e la mia pelle molto bianca mi immergo in questo caledoscopio di odori, di suoni, di luci e di sudore. Quando gli eserciti marciavano, la Chiesa pregava: “conquistare e convertire”. Un'”anima divisa” è in sè la natura umana.”Tra i suoi lavori di maggiore spicco si possono annotare le fotografie di circa 40 articoli della rivista mensile “National Geographic Magazine”, nota in tutto il mondo per i suoi reportage di geografia in cui si narrano usi, modi e costumi di varie culture e, di importanza tale, da essere tradotta in svariate lingue.Nel 1978 Harvey ricevette il premio di “Magazine Photographer of the Year “, ovvero il fotografo dell’anno riconosciuto dalla National Press Photographers Association, un’associazione americana di fotografi per la stampa.Nel 1993 è stato nominato Magnum  dalla Magnum Photos, una cooperativa mondiale di fotografi.

Lascia un commento. La tua opinione è importante.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...