Parentopoli grillina

Foto: cadoinpiedi

La senatrice del Movimento 5 Stelle Barbara Lezzi assume come portaborse la figlia del suo fidanzato. La collega Vilma Moronesi, anche lei senatrice del Movimento, per non sbagliare sceglie direttamente il proprio compagno. Durante l’ultima assemblea 5 Stelle entrambe si giustificano sbraitando che “non abbiamo infranto nessuna norma del Movimento: i due compagni non sono conviventi“. Claudio Messora, responsabile della comunicazione, avrebbe bloccato lo streaming dell’assemblea: “questa volta meglio di no, così diamo un’immagine negativa“. In barba al documento sottoscritto da tutti i candidati grillini alle Politiche, con tanto di impegno a seguire criteri meritocratici e a non selezionare o far selezionare parenti e affini fino al quarto grado.

Però il movimento cinque stelle è diverso!

11 pensieri su “Parentopoli grillina

  1. Ciao carissimo.. Adesso so che farò una pessima figura, ma sono una che ama rischiare: hai fatto il restyling al blog? (Tra le altre cose, spero apprezzerai l’attinenza con l’argomento che avevi introdotto :D)

  2. l’ipocrita moralizzazione dei grillini ci conferma una ipotesi,
    nei condizionatori di Montecitorio e palazzo Madama vengono immesse strane sostanze che, una volta inalate dagli onorevoli, trasformano in opportunista anche il più benintenzionato

    TADS

Lascia un commento. La tua opinione è importante.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...