Ossimori e similitudini

  • Martin Luther  viene arrestato per “vagabondaggio”, 3 settembre 1958 a Montgomery in Alabama.
  • Mussolini viene arrestato durante una manifestazione interventista a favore della guerra, Italia 1915.
  • Fidel  viene  arrestato  dopo il fallito attentato alla caserma Moncada, 26 LUGLIO 1953.
  • Un “negro” viene arrestato e  legato ad un piccone in un campo di lavoro forzato.  Texas,primi anni 1930.
  • Danilo Dolci viene arrestato per lo sciopero alla rovescia, i disoccupati lavorano  riattivando pacificamente una strada comunale abbandonata, Partinico 2 febbraio del 1956.
King
King
Mussolini
Mussolini
Castro
Castro
"Negro"
“Negro”
Dolci
Dolci

6 pensieri su “Ossimori e similitudini

  1. Ciao, quelli che hai elencato sono tutti eventi storici di rilievo ma non ho capito cosa vuoi dire, quali sono le similitudini: ipotesi a) i protagonisti del 900 sono stati fotografati in momenti non felici, ipotesi b) sia chi ha combattuto per i diritti dei neri che i razzisti conoscono la galera, ipotesi c) sia nel continente americano che in quello europeo le persone arrestate vengono ammanettate o legate per essere tradotte in carcere, ipotesi d) tutte queste foto sono in bianco e nero.
    Se l’elemento comune è l’arresto allora ci sono similitudini con tutte le persone che in questo momento sono in carcere o con coloro che in ogni epoca ed in ogni paese sono state arrestate, ma è un po’ vaga come similitudine. E’ come dire “tutti i biondi hanno qualcosa in comune”

    1. La similitudine o il filo rosso o il rapporto sta nell’ossimoro che pervade tutti gli eventi storici di cui sopra. D’obbligo premessa psicoanalitica: di solito si pensa che l’eros e il thanatos siano due pulsioni nettamente separate e distinte. Non è sempre così, pensa ad esempio al piacere che alcuni provano nell’infliggere dolore.
      Passando all’impostazione filosofica-economica di Max Stirner l’ ossimoro sta nella contrapposizione povertà – potere. King allora era povero economicamente ma con una enorme potere interiore, così come Dolci e il “negro” papà di 12 figli. Ma dentro il povero Benito vi era già il nucleo di un potere sanguinario e assoluto.

      1. In parole povere la similitudine sarebbe nel sadismo?
        Sai io sono un’insegnante di sostegno, semplificare è il mio mestiere, a complicare ci pensano già in troppi, anche se fa scena.
        P.S. la psicologia è una delle materie per cui sono abilitata ma questo post continuo a non capirlo, prova a spiegarlo con parole adatte a me.

      2. Non è certo il sadismo, troppo semplice. Sai io sono uno psicologo clinico (http://psicologi.psy.it/regioni/sicilia/R/Rizzo_Raimondo.html) e ho fatto annche l’insegnante di sostegno e più semplice di cosi non riesco, ho dei limiti anch’io.
        Prova a leggere questo: http://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__fondamenti_tecnica_psicoanalitica.php
        e questo: La società degli straccioni. Critica del Liberalismo, del Comunismo, dello Stato e di Dio, a cura di Fabio Bazzani, Firenze, Editrice Clinamen 2013.
        CAPIRAI MEGLIO DAI PIU’ GRANDI, SANNO ESSERE SEMPLICI CON LE COSE COMPLICATE.

Lascia un commento. La tua opinione è importante.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...