4 pensieri su “#Mappa

  1. Si potrebbe provare con la zona “Independent”. Ma definire tali Marocco e Abissinia (se la riproduzione dei colori non mi inganna) è una visione eccessivamente ottimista. 🙂

  2. La mappa, oltre che illuminante, è attuale. Dalla lettura del libro “L’Africa. Gli Stati, la politica, i conflitti” (Il Mulino, 2012) se potessi sovrapporre a questa mappa l’attuale situazione avrei lo stesso risultato: trovare un buco di libertà, indipendenza, pace è difficile quanto incastrare nel puzzle da diecimila pezzi l’ultimo bastardissimo tassello.

Lascia un commento. La tua opinione è importante.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...