IMPETUOSI VENTI DI GUERRA SPIRANO IN EUROPA

Quando gli elefanti combattono è sempre l’erba a rimanere schiacciata. 

Proverbio Africano

1941. Il razionamento durante la guerra obbligava i  bambini ad  accontentarsi del  gelato  creato con le carote.
1941. Il razionamento durante la guerra obbligava i bambini ad accontentarsi del gelato creato con le carote.

Il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin ha chiesto alla Camera alta, la Duma, l’autorizzazione ad usare la forza militare nella crisi Ucraina, con riferimento alla Crimea dove la Russia ha considerevoli interessi militari.

E la Duma, non solo ha dato l’autorizzazione all’ unanimità, ma anche chiesto a Putin di richiamare l’ambasciatore russo a Washington.

Le due decisioni suonano come una chiamata alle armi.

(ANSA) – KIEV, 1 MAR – Se la Russia desse corso all’invio di truppe autorizzato oggi dal senato di Mosca sarebbe “la guerra”.Lo dice stasera il premier ucraino, Arseni Iatseniuk, aggiungendo peraltro di non credere che un intervento militare russo ci sarà davvero. Intanto, l’esercito ucraino è stato messo in stato d’ allerta. Lo ha detto il presidente ad interim Olexandr Turtchinov precisando che è stata anche rafforzata la protezione delle centrali nucleari e dei siti strategici.

3 pensieri su “IMPETUOSI VENTI DI GUERRA SPIRANO IN EUROPA

  1. Naturalmente questo non “mi piace” per niente…
    E’ impotenza, impotenza per un cambiamento che dovrebbe percorrere altre vie, non le solite usate con le armi. Ma anche le mie parole, lo so, appaiono retoriche..

    1. Grazie!
      Stalin il sanguinario diceva che una morte è una tragedia, un milione di morti è statistica.
      Non mi sembra sia cambiato molto da allora, soprattutto quando c’è di mezzo il potere, i soldi, il petrolio e il senso del dominio.
      La parte schifosa è che le dichiarazioni di guerra li fanno i generali ma a morire sono i soldati. Ripugnante.

Lascia un commento. La tua opinione è importante.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...