«Cara futura mamma…». Il video che ha commosso il web

Il Coordinamento Nazionale Associazioni delle Persone con Sindrome di Down – si è fatto promotore della campagna Dear Future Mom.

 Il 9 febbraio abbiamo ricevuto questa mail da una futura mamma: ‘Aspetto un bambino, ho scoperto che ha la sindrome di Down. Sono spaventata: che vita avrà il mio bambino?’ Oggi le abbiamo risposto così: Cara futura mamma, non avere paura: il tuo bambino sarà in grado di fare molte cose. Potrà abbracciarti, potrà correrti incontro, potrà parlarti e dirti che ti vuole bene. Potrà andare a scuola, come tutti. Potrà imparare a scrivere e potrà scriverti se un giorno sarà lontano. Perché sì, sarà in grado anche di viaggiare. Potrà aiutare il papà a riparare la sua bicicletta. Potrà lavorare e guadagnare i suoi soldi, e con quei soldi potrà invitarti a cena, o affittare un appartamento e andare a vivere da solo. A volte sarà difficile, molto difficile. Quasi impossibile. Ma non è così per tutte le madri? Cara futura mamma, tuo figlio potrà essere felice, come lo sono io. E sarai felice anche tu: vero mamma?

Lascia un commento. La tua opinione è importante.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...