Video messaggio di Greta Ramelli e Vanessa Marzullo, le due ragazze italiane rapite in Siria dal Fronte al-Nusra affiliato ad al-Qaida.

Pubblicato il 01 gen 2015

“Siamo Greta Ramelli e Vanessa Marzullo. Supplichiamo il nostro governo ed i loro mediatori di riportarci a casa prima di Natale. Siamo in grande pericolo e possiamo essere uccise. Il nostro governo ed i mediatori sono responsabili delle nostre vite.”

Il Fronte al-Nuṣra è un gruppo di rivoltosi armati attivo in Siria ed in Libano, affiliato ad al-Qaida.

2 pensieri su “Siria, video di Greta Ramelli e Vanessa Marzullo:”possiamo essere uccise”

  1. Il nostro Governo. Quanti mille giorni del Governo Renzi sono passati (a prima) e passeranno per risolvere la questione dei due maro’ in India?

    sherazadenomorewords

    1. A mia memoria l’Italia ha sempre pagato un botto di soldi a qualsiasi ribelle minacciasse suoi connazionali. Una specie di pizzo. Il problema nasce quando al posto dei ribelli trovi una nazione ultranazionalista come l’India che non accetta denaro.

Lascia un commento. La tua opinione è importante.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...