R. Hagan – Il pittore della “quiete”

L’approccio di Hagan alla pittura è quello di tradurre scene di vita quotidiana in visioni romantiche, nostalgiche, dolcemente serafiche del mondo.  Donne in riflessione,  animali, bambini, barche a vela, uccelli della foresta pluviale, scene polverose dell’outback australiano. Nutrimento per l’anima.

6 Robert Hagan 1947 - Australian Impressionist painter - Tutt'Art@ (5) Robert Hagan 1947 - Australian Impressionist painter - Tutt'Art@ (6) Robert Hagan 1947 - Australian Impressionist painter - Tutt'Art@ (8) Robert Hagan 1947 - Australian Impressionist painter - Tutt'Art@ (9) Robert Hagan 1947 - Australian Impressionist painter - Tutt'Art@ (15) Robert Hagan 1947 - Australian Impressionist painter - Tutt'Art@ (27) Robert Hagan 1947 - Australian Impressionist painter - Tutt'Art@ (29) Robert Hagan 1947 - Australian Impressionist painter - Tutt'Art@ (33) Robert Hagan 1947 - Australian Impressionist painter - Tutt'Art@

Robert Hagan 1947 - Australian Impressionist painter - Tutt'Art@ (3) Robert Hagan 1947 - Australian Impressionist painter - Tutt'Art@ (4) Robert Hagan 1947 - Australian Impressionist painter - Tutt'Art@ (7) Robert Hagan 1947 - Australian Impressionist painter - Tutt'Art@ (10) Robert Hagan 1947 - Australian Impressionist painter - Tutt'Art@ (14) Robert Hagan 1947 - Australian Impressionist painter - Tutt'Art@ (17)

Australia: ritrovata pepita d’oro da 5,5kg

Ex città mineraria, cercatore dilettante,  pezzo d’oro  a 60 cm di profondità: botta di culo?

Una pepita da cinque chili e mezzo, trovata in un’ex città mineraria: un cercatore dilettante australiano, durante una passeggiata con un metal detector nei dintorni di Ballarat, è incappato nel pezzo d’oro del valore di quasi 300.000 euro. Si trovava a 60 cm di profondità. Il ritrovamento desta lo stupore, se non lo scetticismo, di molti, perché in quella zona si è cercato oro per decenni senza esito.

Fonte:  it.euronews.com